le 3 malattie trasmesse dalle amate zanzare

Le zanzare non sono solo indesiderate compagne di giorni e notti estive, ma possono anche essere un vero
e proprio pericolo per la nostra salute.
Queste, infatti, possono fungere da vettore per malattie talvolta fatali.

Che cos’è un vettore?

Il vettore è un organismo vivente che ha la capacità di trasportare un agente infettivo (come un virus) da un
organismo vivente all’altro. Esempi di vettori possono essere zanzare, zecche, pidocchi, mosche.
Per veicolo, invece, si intende un qualsiasi oggetto inanimato che se contaminato da agenti infettivi li può
trasmettere ad un essere vivente.

Quali malattie possono trasmettere le zanzare?

Prima di tutto bisogna dire che non tutte le malattie possono essere trasmesse dalle zanzare. Ad esempio, il
virus COVID-19 non viene trasmesso dalle zanzare perché si trasmette per via aerea, quindi attraverso le
cosiddette droplets (gocce di saliva), mentre altri virus che si trasmettono attraverso il sangue come il virus
dell’HIV non vengono trasmessi dalle zanzare perché non vi è abbastanza materiale virale sul pungiglione
da permettere la trasmissione.

Quali sono le malattie trasmesse dalle zanzare a cui prestare attenzione?

Tra le malattie trasmesse dalle zanzare a cui fare attenzione anche nel nostro Paese, troviamo la febbre
Dengue, di cui è stato recentemente registrato un caso a La Spezia. Il paziente era di ritorno da un paese
tropicale e le sue condizioni di salute non destavano preoccupazione, ma è stata necessaria la
disinfestazione urgente in città per eliminare tutti quei vettori che avrebbero potuto entrare in contatto
con il paziente e poi con altri cittadini, infettandoli così di febbre Dengue.
La Chikungunya, malattia con origini indiane, è stata causa di contagi locali in Emilia-Romagna nel 2007.
La malaria, di cui può essere vettore la zanzara Tigre, che è causata da un microrganismo parassita della
famiglia dei Plasmodi.
Infine abbiamo malattie di origine africana come la febbre gialla e la Zika. La febbre gialla colpisce gli umani
e le scimmie, mentre la Zika può anche essere trasmessa da un essere umano all’altro attraverso i liquidi
biologici (rapporti sessuali, trasfusioni e passaggio dalla madre al feto durante la gravidanza).

Qualche curiosità sulle zanzare

Chi viene punto più spesso dalle zanzare? Generalmente, le zanzare sono attratte dalle superfici di colore
scuro e da individui che hanno un profumo molto intenso.

Si può morire dissanguati dalle zanzare? A quanto pare sì: nel 1995 il Corriere della Sera ha riportato la
storia di un uomo russo che, addormentatosi al di sotto di un albero, è stato attaccato da sciami di zanzare
fino al completo dissanguamento.
In media, nel corpo umano sono presenti 5 litri di sangue per un peso di poco maggiore ai 5 kg. Se
dividiamo tale quantità per la quantità succhiata dalle zanzare con una puntura (5 mg), scopriremo che
affinché avvenga un completo dissanguamento sono necessarie le punture di 1.060.000 zanzare.

Cerca ora il professionista sanitario a Domicilio su Fastcura!

Cerca ora il professionista a domicilio nel tuo territorio!